Ricerca nel Sito
   
 
  Cerca








 
    1      
   Home  
 
           


Immagine

MANDOLINISSIMO - CONCERTO DI INAUGURAZIONE DEL XXII VIOTTI FESTIVAL
Artista poliedrico, Avi Avital ha reso il mandolino una star delle sale da concerto.
Registra per la prestigiosa etichetta Deutsche Grammophon e con la Camerata Ducale delizierà il pubblico della prima serata del Viotti Festival con un programma brillante e godibilissimo.
Ma il brano famoso - per far sognare - sarà l’adagio di Albinoni.

J. S Bach Concerto in re minore BWV 1052 
A. Vivaldi
Concerto in la minore per due violini op. 3 n. 8 (versione per mandolino e violino)
T. Albinoni Adagio per violino e orchestra
B. Bartók Sei danze popolari rumene per mandolino e archi 
A. Vivaldi Concerto in sol minore RV 315 ‘Estate’
 
Avi Avital mandolino
Guido Rimonda violino e direttore 
Camerata Ducale

Sabato 16 novembre 2019, h. 21 Teatro Civico, Vercelli


Immagine

DECCA PROGETTO VIOTTI
Ottobre 2019 - E’ uscito il CD Violin Concertos, Vol. 9

Contiene i Concerti nn. 5, 1, 16 e 7 di G.B. Viotti
Il concerto n.16 è stato composto da Viotti negli anni travagliati della Rivoluzione francese. Sicuramente è uno dei concerti più interessanti di Viotti. Fin dalla sua comparsa, suscitò molto interesse nei suoi contemporanei. Lo stesso Mozart ne fu colpito, tanto da voler modificare il primo e l’ultimo movimento, aggiungendo trombe e timpani alla partitura originaria. La versione di questo disco è quella originale scritta da Viotti, senza le aggiunte di Mozart, mentre potremo apprezzare l’orchestrazione «mozartiana» nel prossimo cd.

www.universalmusic.it

   

 

www.camerataducale.it
Copyrigth 2009 ©
- All rights reserved

Versione Italiana 

P. Iva: : 07572340011